Il Potenza Calcio comunica che è stato accolto il ricorso presentato dai legali della Società, l’avvocato Angelo Esposito e l’avvocato Michele Venezia, sulla squalifica della Curva imposta dal Giudice Sportivo attraverso il C.U. 65 Giudice Sportivo – XIV Andata – XVI ABD per la gara di domenica 3 dicembre contro il Nardò. La C.S.A., accogliendo parzialmente il ricorso, ha rideterminato la sanzione nell’ammenda a euro 3.000 (in precedenza 2.000 euro), con diffida.

La Società pertanto informa che dalle ore 16.00 di oggi, venerdì 1 dicembre, saranno riaperte le prevendite per la Curva e che resterà valida l’iniziativa del biglietto a 1 euro.

La Società si congratula e ringrazia sentitamente gli avvocati Esposito e Venezia per il prezioso lavoro svolto.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail this to someone